Facile e veloce
24 ottobre 2012

Assicurazioni per persone non autosufficienti

In Italia, l'assistenza agli anziani o alle persone non autosufficienti comporta grandi sforzi economici per i loro familiari. Per questo motivo, sono nate delle polizze assicurative chiamate "long term care", rivolte a individui dai 40 anni in su che vogliono garantirsi una vecchiaia tranquilla e il più possibile autonoma sotto il punto di vista economico.

Esse offrono una rendita oppure un rimborso spese per l'assistenza medica e domiciliare e consentono di detrarre dalla dichiarazione dei redditi il 19% del premio, fino ad un massimo di 1.291,14 euro.

I versamenti effettuati possono inoltre essere interrotti e, nel caso la compagnia includa questo tipo di assicurazione tra le polizze vita, i premi versati vengono rimborsati entro i tempi previsti dal contratto.

Quando l'assicurato ha bisogno della rendita offerta dalla polizza, deve comunicare alla sua compagnia la documentazione medica che attesti la perdita dell'autosufficienza. A quel punto, la compagnia sottoporrà l'assicurato ad ulteriori accertamenti, che riconoscano la non autosufficienza e diano all'assicurato il dovuto.

Tutte le principali compagnie assicurative presentano delle polizze "long term care", ad esempio Reale Mutua e Axa.