Facile e veloce
7 gennaio 2016

Aumento RC Auto per 1,5 milioni di automobilisti nel 2016

rc autoSecondo le prime rivelazioni del nuovo anno effettuate da Facile.it, nel 2016 saranno oltre un milione e mezzo gli Italiani costretti a pagare un premio assicurativo più alto, a causa dei sinistri provocati nel 2015 e denunciati alla propria compagnia.

Si tratta dello scatto del bonus-malus, il meccanismo secondo cui chi provoca un incidente stradale con colpa subisce un aumento del costo dell'RC Auto.

I dati riguardano naturalmente utenti assicurati in procinto di rinnovare la propria polizza. In percentuale, essi costituiscono il 4,43% degli automobilisti, contro il 4,09% dello scorso anno.

Una percentuale di incidenti con colpa, quindi, in crescita, che riguarda principalmente le regioni di Toscana (5,88%), Umbria (5,63%) e Lazio (5,55%).

Per quanto concerne le categorie professionali più coinvolte, ai primi posti della classifica si trovano medici e infermieri (5,56%), insegnanti (5,46%) e pensionati (5,45%), mentre i più attenti alla guida risultano essere vigili urbani e appartenenti alle Forze dell'ordine.

Infine, la percentuale di donne che dichiara sinistri alla propria compagnia assicurativa è del 5%, contro il 4,10% degli uomini.